11 maggio 2014

Consigli in casa: come pulire pavimenti e pareti

In questo post troverete alcuni consigli su come pulire pavimenti e pareti utilizzando semplicemente prodotti naturali (quando è possibile e quindi non inquinanti) come: aceto, alcol, ammoniaca, shampoo, detersivi per i piatti, ecc. per pulire tutta casa in modo non solo ecologico e senza fatica ma anche economico. Leggete un po'!



Il Blog di "rimedi della nonna": Consigli in casa, come Pulire pavimenti e pareti

Oggi impareremo i trucchi per avere non solo un pavimento sempre bello, smacchiato, lucido e privo di aloni ma anche per avere pareti non unte e prive di quelle antiestetiche e non salutari macchie nere di muffa, di mani o di biro, utilizzando ingredienti naturali,   facilmente reperibili in casa.

Ricordate  le nostre nonne per pulire e profumare le loro case: i pavimenti, le pareti, il bucato e  i piatti,  non utilizzavano i detersivi, una volta non c'erano, ma ingredienti naturali come aceto, limone ecc; gli stessi ingredienti che oggi troviamo nelle migliori marche di detersivi e detergenti per la casa.

Seguendo i consigli o i trucchi delle nonne, impareremo a pulire in modo semplice e naturale diversi tipi di pavimento come: il linoleum, il marmo, la moquette, il cotto, o il parquet e le pareti di casa, perchè un pavimento pulito e lucido o una parete bianca e priva di muffa o macchie non è solo bella da vedersi ma è soprattutto sintomo di cura e pulizia della casa.

Per la pulizia regolare dei pavimenti basta togliere la polvere e poi lavare con acqua calda.
Per disinfettarli, utilizzare acqua e ammoniaca o alcool puro. 

 Pavimenti di linoleum:

I pavimenti di linoleum possono anche essere lavati con un soluzione composta da acqua saponata a cui è stata aggiunto dell’aceto (mezza tazza per ogni mezzo litro di acqua calda). Questa soluzione così composta non solo pulisce a fondo, ma rende il pavimento particolarmente lucido e brillante.

Pavimenti in cotto:

Lavateli per bene e poi passatevi poi  uno straccio imbevuto di olio di semi di lino, che potrete acquistare presso qualsiasi negozio di ferramenta. Lasciate agire per tutta la notte e il giorno seguente lavate con acqua calda e sapone per togliere tutto l’unto. Infine sciacquate abbondantemente.

Marmo

1) Due tappi d shampoo neutro in mezzo secchio di acqua, oltre a rendere lucente un pavimento di marmo, lo profumano.

2) Per togliere i residui di cera sui pavimenti di marmo passate sulla superficie un panno inumidito di ammoniaca pura. Lavate con cura i pavimenti

Moquette

a) Se è antimacchia pulire subito con un panno umido

b) Macchie di zucchero e gelato si tolgono con l'apposito shampoo, poi si risciacquano

c) Le macchie di birra si tolgono con acqua minerale gassata

d) Le macchie di caffè con alcol e aceto in parti uguali

e) Le macchie di fango si puliscono con acqua fredda e aceto

f) L'unto si copre con la saponaria, poi si posa una carta assorbente e si passa un ferro da stiro tiepido

g) Il vino si toglie con acqua e acqua ossigenata in uguale misura

Parquet :

Quando è verniciato è sufficiente passarlo con un panno umido, nei punti più sporchi passare alcol

Pareti:

a) Nella zona cucina, passate una buona mano di lucido per i mobili,  li renderà impermeabili agli schizzi di unto

b) I segni di biro si tolgono dalle pareti bianche con aceto bianco distillato

c) I segni delle manate e gli aloni dei caloriferi si tolgono con gommapane o mollica

d) L'unto si assorbe con saponaria o talco

e) Il ducotone si pulisce con un panno leggermente inumidito con acqua saponata

f) Se dovete togliere delle macchie di muffa dai muri, passate le macchie prima con un panno asciutto, poi con un altro imbevuto di candeggina pura, infine di nuovo con lo straccio asciutto.

g) Avere delle piastrelle in bagno sempre lucide e non segnate dal vapore e dalle gocce della doccia?  Lucidatele con la pasta per pulire la carrozzeria delle auto. Per mesi avrete mattonelle assolutamente splendenti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...