3 febbraio 2014

Rimedi naturali per eliminare gli odori in casa e in cucina

Ecco una piccola guida, ricca di consigli e piccoli trucchi per togliere in modo naturale, ecologico i cattivi odori che si possono formare in casa e in cucina di bruciato, di chiuso, di cibo, di pattumiera, di animali, ecc...



Il Blog di "rimedi della nonna": Come eliminare gli odori in casa e in cucina con i rimedi naturali

I cattivi odori possono formarsi in ogni angolo della casa, le cause come abbiamo visto possono essere diverse bruciato, chiuso, pattumiera, animali ecc..  purtroppo, però rendono poco ospitale la nostra casa, il luogo dove noi stessi trascorriamo più tempo: cuciniamo, mangiamo, dormiamo, lavoriamo...

Se amate avere una casa sempre profumata, pulita, accogliente e per non impazzire ecco una piccola guida con qualche consiglio su come intervenire per contrastare ed eliminare i cattivi odori in modo naturale dal frigorifero, dalla pattumiera, dalle scarpe, dagli utensili di cucina, dagli ambienti... 

Per evitare che la puzza di fritto invada la vostra casa :

a) mettete nell’olio di frittura, prima di accendere il gas, un pezzettino di mela con la buccia.

b) Oppure bollite una manciata di chiodi di garofano e lasciate raffreddare, il profumo coprira' l'odore di fritto.

2) Per eliminare l'odore di bruciato nell'aria

 a) bollire alcuni spicchi di limone in un po' d'acqua.

b) bollire dell'acqua con delle gocce di oli essenziali  come rosmarino, melissa, ecc

3) Per togliere il profumo di spezie dal macina caffé:  basterà macinarci una cucchiaiata di zucchero.

4) Per togliere l'odore di chiuso nel frigo: 

Lavare bene il frigorifero prima con acqua e bicarbonato (50 gr. di bicarbonato in 1/2 litro d'acqua). 


a) Poi passare un panno inumidito con una miscela di estratto di vaniglia messo nell'acqua e lasciarlo agire per tutta la notte.

b) mettere nel frigo mezzo arancio svuotato e riempito di sale  

c) mezzo limone in cui avrete conficcato dei chiodi di garofano

c) poggiare su un ripiano una ciotolina con del bicarbonato di sodio.

5) Se la caffettiera rimane inattiva per molto tempo e prende un odore poco piacevole: 

basta riempire la caldaia di latte e portarla ad ebollizione. Lasciarla quindi raffreddare, poi sciacquare bene.

6) Per togliere l'odore del cavolfiore in lessatura:

a) aggiungere un paio di noci lavate  all'acqua di cottura.

b) versare nell'acqua un cucchiaio di latte, che gli farà acquistare anche più sapore.

c)  mettere all'interno della pentola una fetta di pane con tanta mollica imbevuta di aceto o limone o solo pane raffermo

d) o una foglia di alloro nell'acqua  

e) far bollire dell'alloro in un pentolino.



7) Per togliere l'odore dalla pattumiera: 

 1) Lavare bene prima con acqua e bicarbonato poi:

 2) basta aggiungere sul fondo 

a) una manciata di timo secco

b) o di bicarbonato da sostituire una volta alla settimana;

c) o un po' di sabbia per la lettiera dei gatti

8) Eliminare gli odori degli scarichi del lavello:

sciogliere in aceto caldo del sale grosso e versarlo nello scarico. Dopo un'ora, versarci una pentola piena di acqua bollente.

9) Eliminare la puzza di cipolla e aglio dalle mani:

Lavare prima le mani con acqua fredda, poi strofinarle con del  limone e lavare normalmente. 

10) Odore di sugo, di fritto, di uovo sodo da mestoli, piatti, pentole ecc

Lasciare a bagno in acqua, mestoli piatti, pentole ecc. in cui è stato sciolto del detersivo per piatti e versato del succo di un limone o mezzo bicchiere di aceto bianco;

lavare poi con una spugnetta sulla quale è stato prima versato qualche goccia di limone o di aceto bianco

11) Per togliere la puzza di cipolla dai coltelli:

passarli più volte con una carota.

12)  Eliminare i cattivi odori negli scarichi e delle tubature domestiche:


Versare mezzo bicchiere di aceto di mele negli scarichi del bagno o della cucina, elimina i cattivi odori e rimuove il calcare 

13) Eliminare i cattivi odori  nella scarpiera e dalle scarpe

1) Riporre all'interno della scarpiera un bicchierino pieno di bicarbonato di sodio;
2) Scarpe: cospargere la suola interna con del bicarbonato di sodio e lasciarlo agire per tutta la notte.

Leggi anche 
In casa pulizia e igiene con il bicarbonato di sodio



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...