9 gennaio 2014

La pulizia dell'intestino con i rimedi naturali

Molti problemi di salute,  malattie o disturbi,  hanno la loro causa profonda in un cattivo funzionamento dell'intestino o ad un cattivo stato di pulizia intestinale. L'intestino è un organo fondamentale per il nostro organismo scopriamo il perchè e quali sono i rimedi naturali da utilizzare... 




Il Blog di "rimedi della nonna": la pulizia dell'intestino con i rimedi naturali

Abbiamo già parlato dell'importanza dell'apparato digerente per il nostro organismo in precedenti post e quanto un cattivo funzionamento di questi possa essere la causa di disturbi abbastanza seri e fastidiosi. 

Oggi parleremo di una parte di questo apparato, forse a volte trascurato,  l'intestino e di quanto sia importante la sua pulizia, in particolare del colon la cui funzione è fondamentale per il nostro organismo  infatti esso provvede a:

a) eliminare gli scarti prodotti dagli alimenti digeriti e assimilati;

b) ad assorbire l'acqua e le sostanze nutritive entrambi necessari all'organismo;

c) a collaborare al buon funzionamento del sistema immunitario.

Quando l'intestino ha una flora batterica equilibrata queste funzioni vengono svolte nel migliore dei modi, con espulsione dei materiali di scarto e assorbimento di quelli nutrienti, quando invece la flora batterica è alterata le sostanze di scarto si accumulano nell'intestino.

Questi rifiuti con il tempo si trasformano in sostanze tossiche e alterano la membrana intestinale, passando poi nel sangue e da qui in tutto l'organismo creando disturbi e malattie, per questo motivo è importantissima una pulizia profonda dell'intestino.

Una intossicazione intestinale, si manifesta con diversi sintomi: emicranie croniche, allergie, acne, psoriasi, diverse malattie della pelle, turbe alla prostata, diverticoli, gravi costipazioni, prolassi intestinali, artriti, reumatismi, disturbi cardiaci, asma, problemi respiratori, noduli al seno, perdita di vitalità, stanchezza, depressione, mancanza di concentrazione, aggressività, attacchi di panico, infezioni, infiammazioni, poliartrite, problemi ai capelli ecc.

La disintossicazione intestinale apporta molti benefici al corpo, il quale una volta liberato dalle scorie lentamente ritorna in salute, quindi i passi da fare sono:

1) Ripulire l'intestino e normalizzarne le funzioni, utilizzando:

a) il clistere: il rimedio che utilizzavano le nostre nonne ed è una pratica salutare citata per la prima volta in un documento egizio che risale a 3500 anni fa

b) oppure praticare una pulizia dell'intestino in centri specializzati (utilizzata con il consenso del proprio medico) la cui funzione è  rimuovere i residui fecali depositati nelle curve, nelle tasche e sulle pareti del colon (questa pulizia elimina la flora batterica alterata e favorisce la ricrescita di quella equilibrata).

2) Correggere l'alimentazione: quindi adottare una dieta adeguata ricca di fibre (evitare cibi che in genere possono dare allergia o intolleranza), bere acqua, mangiare frutta, vegetali, utilizzare erbe e tisane;

3) praticare più movimento: camminare, andare in bici, fare sport, ecc
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...