5 settembre 2014

Cellulite e Pelle a buccia d'arancia

La Pelle a buccia d'arancia è un inestetismo che colpisce quasi l'80% delle donne, senza distinzione, tra magre o grasse, infatti, persino le modelle non sono immuni da questo inestetismo. Per sconfiggere la cellulite a buccia d'arancia occorre fare una dieta anticellulite, sport aerobico, e ...




Il Blog di "rimedi della nonna": Cellulite e Pelle a buccia d'arancia

La pelle a buccia d'arancia è un inestetismo  che colpisce prevalentemente il sesso femminile, e compare in diversi periodi della vita di una donna

Tra le cause:

sbalzi ormonali che avvengono ad esempio con il ciclo mestruale o la gravidanza, oppure durante la pubertà o la menopausa, conseguenza di cattive abitudini nello stile di vita e alimentari, problemi cardiovascolari ed altro.

La cellulite e il risultato di una infiammazione del tessuto adiposo in seguito a una rottura nell'equilibrio tra "litogenesi" (stoccaggio dei grassi) e "lipolisi" (distruzione dei grassi).

Dove compare, (braccia, gambe, seno, o viso, anche se le zone più facilmente interessate sono le braccia e le cosce),  la pelle si presenta esteticamente cosparsa di buchini o fossette a livello epidermico che dà proprio l'idea della buccia buccherellata dell'agrume.

Rimedi

Per curare e prevenire la pelle a buccia d'arancia ci sono diversi rimedi naturali, creme e farmaci per via orale, bisogna però avere pazienza e, integrare i trattamenti o le cure cosmetiche, con un attività fisica costante e con un regime alimentare sano, come:

Consumare molta frutta possibilmente lontano dai pasti;

Limitare: il consumo di zuccheri, dolciumi, insaccati, alcolici; sale, fumo

Inserire nella dieta latte, yogurt magro, bresaola;

Bere acqua comprese le tisane, ottima quella  alla melissa;

praticare attività fisica  come: step, corsa o camminata, acqua-spinning o acquagym;

limitare abiti troppo attillati e tacchi a spillo

Tra i Rimedi naturali da fare in casa o rimedi della nonna, possiamo utilizzare impacchi di fondi di caffè, massaggi al limone,  piante anticellulite come l'ananas, il te, il guaranà, la betulla, ecc,  ma, è opportuno ricordare che le cure e i trattamenti sono lunghi, bisogna avere pazienza e da soli non bastano, è necessario integrarli con un attività fisica costante ed un regime alimentare sano.

Ricette

Ingredienti per la preparazione di impacchi anticellulite al caffè ( leggi anche il post Scrub di bellezza e anticellulite al caffè casalingo)

Una ciotola, un cucchiaio, della pellicola trasparente
Crema idratante a scelta o olio di oliva
Mezzo bicchiere di fondi di caffè ( i fondi del caffè della moka, considerati da molti come uno scarto, sono in grado di  drenare i tessuti e di renderli tonici )

Impastate i fondi di caffè con la crema o l'olio, se non vi piace l'odore potrete aggiungere all'impasto qualche goccia di olio essenziale a vostra scelta

Spalmate la crema sulle gambe e ricoprite tutto con della pellicola trasparente. Lasciate agire per una ventina di minuti e poi risciacquate sotto la doccia. Ripetere l’operazione un paio di volte alla settimana 

Olio per massaggio anticellulite al limone

8 cucchiai di olio di oliva, 
mezzo limone  
2 cucchiai di succo di pompelmo.

Mescolate in una ciotola l'olio con il limone spremuto e il pompelmo fino a quando gli ingredienti sono ben amalgamati.

Per un immediato effetto tonificante e rassodante, iniziare dalla pianta del piede con movimenti lievi e salire,  fino ai glutei.  Alternare movimenti circolari (che stimolano la circolazione periferica) a movimenti lunghi, ascendenti che aiutano contro il ristagno linfatico con una pressione medio-leggera

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...