1 settembre 2014

Ricetta per l'ammorbidente naturale fai da te

Qualche anno fa ho trovato in internet la ricetta di questo ammorbidente fai da te, e ho iniziato a prepararlo in casa abitualmente, è una soluzione alternativa che non ha nulla da invidiare agli ammorbidenti che si trovano in commercio, è indicato per lavare i vestiti di soggetti allergici e bambini, perchè, non contiene sostanze chimiche che possono essere aggressive sulla pelle e lascia i tessuti morbidi e profumati, questa è la ricetta...


Il Blog di "rimedi della nonna": Ricetta per l'ammorbidente naturale fai da te

Utilizzare l'ammorbidente per il lavaggio della biancheria, sia in lavatrice che a mano è ormai una consuetudine di cui non si può più fare a meno, perchè oltre a lasciare i capi morbidissimi, nè facilita la stiratura e  li profuma.  In commercio si trovano tanti ammorbidenti profumati di marche famose e non, che  danno risultati fantastici, ma molti di questi contengono fosfati e altre sostanze chimiche poco biodegradabili, che possono far scaturire fastidiosi pruriti o irritazioni della pelle.

L'alternativa ai prodotti chimici, soprattutto se si è impossibilitati ad utilizzarli, è l'ammorbidente fai da te, preparato con prodotti semplici ma soprattutto naturali che non danneggiano l'ambiente, ingredienti, che si trovano già nelle nostre dispense, e che non avremmo mai pensato potessero essere utilizzati per preparare un prodotto naturale, efficace, ecologico e biodegradabile, (senza additivi tossici per l'ambiente), che non solo rende il bucato morbidissimo, aiuta a fissare i colori e  profuma, ma è  ideale per la lavatrice in quanto aiuta a rimuovere i residui di calcare e sapone.

Se desiderate provare questo ammorbidente, facile da preparare in casa, ecco la ricetta:

un flacone vuoto  ben lavato e senza residui;
500 ml di acqua; 
250 ml di aceto bianco;
una tazza di bicarbonato;
25-30 gocce di olio essenziale a piacere (gelsomino, lavanda....)


In una bacinella versare l'acqua e il bicarbonato e mescolare, aggiungere un po' alla volta e lentamente l'aceto, per evitare che si formi la schiuma, Il bicarbonato di sodio è effervescente e, aggiungendolo alla miscela di acqua e bicarbonato, formerà della schiuma, quindi, quanto più rapidamente lo si aggiungerà, più schiuma si formerà.

Mescolare, affinché tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati,  aggiungere qualche goccia di olio essenziale, che renderà profumato ed ancora più morbido il bucato,  e l’ammorbidente  fatto in casa è pronto.

Inserire l'ammorbidente nel flacone vuoto con l'aiuto di un imbuto e  utilizzare nello stesso modo di un ammorbidente acquistato al supermercato.

Leggi anche:
Detersivi naturali, economici e non inquinanti
Bucato perfetto in lavatrice con i rimedi e i consigli della nonna
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...