19 gennaio 2015

Dolori alle ginocchia e cavolo nero, il rimedio naturale

Soffrite di dolori alle ginocchia? Tra i rimedi naturali utilizzati dalla medicina della tradizione per curare i dolori alle ginocchia vi è Il cavolo nero, scopriamo il perchè!



Blog di rimedi della nonna: Dolori alle ginocchia e Cavolo nero, il rimedio naturale

Il cavolo nero, è una varietà di ortaggio prodotto in Toscana, è formato da ciuffi di foglie molto lunghe e strette bollose e di colore verde scuro con riflessi quasi bluastri, a causa di questo è conosciuto anche come"cavolo senza testa" o "cavolo a penna". Grazie alle sue proprietà il cavolo nero è stato sempre utilizzato come rimedio popolare per curare i dolori alle ginocchia: distorsioni, botte, tumefazioni e infiammazioni osteoarticolari e, non solo...

Proprietà

Il cavolo nero è un ortaggio tipico dei mesi freddi è conosciuto non solo in cucina per la famosa "ribollita toscana" ma anche per essere una riserva di risorse benefiche per tutto l'organismo:

Il cavolo nero è ricco di fibre che aiutano la digestione;
rinforza il sistema immunitario dalle malattie e dagli attacchi di germi e batteri;
è ricco di acidi grassi come l'omega 3 e l'omega 6, di calcio e di ferro;
abbassa la pressione e protegge il cuore e le arterie;
è un ottimo disintossicante e antitumorale;
è un antinfiammatorio e un antiossidante naturale.

Proprio per le sue proprietà antifiammatorie è stato da sempre utilizzato dalla medicina delle tradizioni  per curare i dolori alle ginocchia. Le sue foglie fresche sono ideali per curare distorsioni, botte, tumefazioni e infiammazioni osteoarticolari, basta posizionare un paio di foglie preventivamente pestate sulla parte dolente, fissandole con un bendaggio,  il cavolo nero assorbe l'umidità dalle ossa e toglie l'infiammazione

Attenzione

L'infiammazione al ginocchio, è un disturbo comune che può verificarsi ad ogni età e può avere svariate cause, come patologie, sport, sovrappeso, cattiva postura, traumi localizzati, infiammazione ai tessuti molli, umidità e dolori reumatici, freddo e tendiniti.

Il primo passo da compiere, per trattare o curare il dolore alle ginocchia è scoprire quale sia la causa così da poter intervenire in maniera efficace;

non trascurare l'infiammazione per non rischiare di aggravare il fastidio;

per una corretta diagnosi. contattare il proprio medico curante
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...