22 aprile 2014

Le erbe per dimagrire e perdere peso in modo naturale

Un efficace aiuto nelle diete per perdere peso e dimagrire ci arriva dalle erbe officinali, non tutte però hanno la stessa funzione: alcune agiscono sulla Riduzione dell'assorbimento, altre Attivano il metabolismo, altre invece hanno funzione di DrenaggioScopriamo quali sono queste erbe e le loro proprietà...





Il Blog di "rimedi della nonna": Le erbe per dimagrire e perdere peso in modo naturale

Fin dall'antichità l'uomo ha considerato le "Erbe" dei rimedi naturali e le ha utilizzate per la salute e il benessere di tutto il corpo. Essendo di origine  naturale le erbe non hanno effetti dannosi per l'organismo, però, per dimagrire e perdere peso devono essere impiegate correttamente. 

Infatti ad ogni tipo di  piante, erbe o estratto impiegato corrisponde una propria azione che può essere:

1)  Riduzione dell'assorbimento di calorie

2)  Attivazione del metabolismo

3)  Drenaggio e Diuresi.

Utilizzando le erbe officinali  (o i principi attivi), che siano diuretiche, stimolanti, ricche di fibre e di mucillagini o in grado di rendere più veloce il metabolismo più idonei al nostro problema, tramite infusi, decotti o capsule già pronte, insieme ad uno stile di vita e ad una dieta corretta, possiamo dimagrire e perdere peso in modo naturale.

Di seguito,  troverete alcune delle piante più utilizzate per dimagrire  o per il controllo del peso le cui principali proprietà ed effetti sono: accelerare il metabolismo, depurare e sgonfiare, attivare la diuresi, ridurre l'appetito e le calorie, migliorare la digestione:

Ananas: La bromelina dell'ananas è indicata per eliminare il peso in eccesso associato a ritenzione idrica e cellulite; e favorisce la mobilitazione ed eliminazione di depositi di grasso; 

Basilico: è una  pianta indicata per chi soffre di cattiva digestione, coliche, emicranie, disturbi gastrointestinali e delle vie urinarie; 

Betulla: è una  pianta diuretica e depurativa;

Carciofo: La cinarina presente nel carciofo stimola la secrezione biliare agendo sulla stipsi; 

Chitosano: contiene la chetina, sostanza che sembra in grado di catturare i grassi quando questi sono entrati nel tubo digerente, favorendone, così, l'eliminazione senza alcun assorbimento nell'organismo; 

Citrus aurantium: è un erba in grado di stimolare la termogenesi del tessuto adiposo e dei muscoli,  favorendo l'aumento di consumo delle calorie;

Cardo mariano,  betulla e mais: Sono piante depurative che agiscono su fegato e/o reni, promuovendo lo smaltimento delle tossine e delle scorie del metabolismo;

Dulcamara ha azione digestiva, depurativa, diuretica e drenante, regola le funzioni intestinali;

Erba medica: Facilita il transito intestinale, è ricca di minerali (come fosforo, silicio, sodio, potassio, calcio, magnesio, boro, ferro, manganese, rame, cobalto) e vitamine (A, Beta-carotene, B1, B2, B3, B5, B6, B8, B12, C, D, E, K, Acido Folico);

Fasolina (frutto del fagiolo): è una pianta ricca in fibre cellulose, pectine e flavonoidi che una volta nell'intestino hanno la proprietà di rallentare l'assorbimento di zuccheri;

Fiori d'arancio: Hanno potere depurativo, sedativo e calmante della fame nervosa;

Finocchio: è utile per migliorare la digestione, per curare la tosse e i disturbi gastrointestinali;

Frangula: ha proprietà lassativo-purgativo ed è colagogo;

Fucus: Aiuta a diminuire l'appetito e lo iodio contenuto viene assorbito con facilità dall'organismo andando a stimolare il metabolismo basale; 

Fumaria è  regolatrice del flusso biliare, (anfocoleretica); depurativo-diuretica; spasmolitica;

Garcinia Cambogia: Ha proprietà purganti, rallenta la produzione e l'immagazzinamento del grasso;

Ginepro: E' una pianta dalle proprietà diuretiche;

Glucomannano: assorbe più di cento volte il suo volume in acqua formando un gel denso nello stomaco, riempendolo permette di ridurre l'assorbimento di grasso e zuccheri; 

Gramigna: è una pianta  con proprietà diuretiche ma anche antinfiammatorie, depura fegato e reni e combatte le infezioni delle vie urinarie;

Guaraná: stimolante e fortificante, la sua caffeina accelera la combustione dei corpi grassi ed aumenta il metabolismo basale delle cellule in modo da favorire l'eliminazione dei grassi;

Issopo è utile per sedare la tosse e gli accessi di asma, per favorire la digestione, per eliminare i gas intestinali (meteorismo), per abbassare la pressione sanguigna e per aumentare la diuresi;

Liquirizia ha azione lassativa, cicatrizzante e antiossidante

Melissa è utile  per combattere nervosismo, agitazione, irritabilità, ansia, stress, insonnia e altri disturbi del sonno;

Olmaria (Spiraea ulmaria) o Regina dei prati: ha proprietà analgesiche e depurative è utile nella cellulite dolorosa;

Ortica ha proprietà urticanti, dietetiche, diuretiche, depurative, antiinfiammatorie intestinali, normalizzanti del cuoio capelluto;

Ortosifon: Facilita le funzioni di eliminazione renale e digestiva:

Parietaria è diuretica e antiinfiammatoria;

Papaya: favorisce i processi digestivi ed è un potente antiossidante;

Pilosella: contiene flavonoidi che favoriscono l'eliminazione renale dell'acqua;

Sambuco aiuta la digestione e la depurazione stimolando le funzioni intestinali;

Senna: è utile in caso di stipsi acuta e per pulire l'intestino;

Spirea Olmaria: è antinfiammatoria e vitaminica;

Tarassaco: ha proprietà diuretiche, ma anche coleretiche e colagoghe favorisce cioè la produzione di bile e la sua espulsione con ovvi effetti depurativi.,è ricco  in vit. C ed A;

Timo: è antisettico, antispasmodico, aperitivo, tonico, digestivo, epatico, espettorante, vermifugo, migliora la memoria.;

Tè verde: Favorisce l'eliminazione di liquidi dell'organismo e limita l'assorbimento di grasso e zuccheri;


Attenzione

Prima di intraprendere qualunque cura RICORDATE di consultare sempre il proprio medico o un esperto in erboristeria;

Ricordiamo infine che per dimagrire :

1) è necessario seguire un'alimentazione equilibrata e sana;

2) fare sport  o praticare ogni giorno un po' di movimento

3) che le erbe sono una grande fonte di sali minerali e fibre, ma  non si sostituiscono al cibo;

4) che dimagrire è possibile, ma solo in maniera lenta e graduale, evitando pasti irregolari, calorici o nervosi;
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...